Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'horror dylaniato di Andrea Cavaletto

lanciano2010-14[25/04/2010] » Lanciano nel Fumetto 2010 - Giorno 2 - ore 11.00

Gli incontri di Lanciano nel Fumetto, iniziano nella seconda giornata della manifestazione con un’interessante intervista ad Andrea Cavaletto, uno degli ospiti della manifestazione.

Come è iniziato il tuo percorso nel mondo del fumetto?

Ho cominciato frequentando lo IED, la scuola di design torinese, seguendo il corso di grafica, completato poi con una specializzazione in illustrazione; quest’ultimo corso era tenuto da Frezzato.

In quel periodo ho sviluppato una mia particolare tecnica di colorazione, che prevedeva l’uso di solventi (in particolare la trielina). Inizialmente, i lavori che ne risultavano, erano di sicuro molto interessanti, tuttavia la tecnica presentava un problema, legato al fatto che in quel periodo non esistevano programmi di fotoritocco particolarmente all’avanguardia come oggi, per cui i lavori fatti (molti realizzati mediante lo scioglimento di fotografie) dovevano essere precisi e non potevano essere corretti o modificati. Attualmente la mia tecnica è stata perfezionata grazie all’integrazione con appositi programmi di grafica.

Dopo la scuola torinese, in ogni caso, la mia prima pubblicazione è avvenuta su riviste come Cyberosia e Publishing, collegate alla casa editrice americana Atomeka. Con loro ho anche pubblicato il primo graphic novel, dal titolo Worldhouse.

Altre storie brevi le ho realizzate per Nicola Pesce Editore, come autore completo, ma ho anche lavorato come sceneggiatore, affiancato ad altri importanti disegnatori, come Gabriele Dell’Otto (per “Monstars”) e altri.

Preferisci il lavoro di disegnatore o quello di sceneggiatore?

Se devo essere sincero, quello di sceneggiatore. Mi piace però illustrare. Ho iniziato a realizzare storie a fumetti, proprio per poter avere un mezzo più diretto e veloce per sottoporre agli editori le mie sceneggiature.

Attualmente ho anche avviato una collaborazione, sia come autore, sia come sceneggiatore soltanto, per E-effe edizioni. Ho realizzato un tin-up di poche pagine, per Calavera e Faust e a breve uscirà un volume di Carmilla, realizzato da Enrico Teodorani, sua mia sceneggiatura.

Cosa ci puoi raccontare, invece, della tua recente collaborazione con Bonelli?

Innanzitutto, la mia passione per il fumetto è iniziata proprio con Bonelli, da bambino sfogliavo le storie di Tex e Zagor, come anche alcuni fumetti della Corno. Il primo fumetto realmente letto, però, è Dylan Dog ed è infatti per questa testata che ho cominciato di recente a collaborare come sceneggiatore. La storia che uscirà a breve è per Dylan Dog maxi, ed è intitolata Il popolo delle nebbie. Seguirà poi la storia La stagione delle piogge ed è in lavorazione una terza.

La foto a corredo dell'articolo è di Serena Vittorini.

Magazine

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:610 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI la prima parte) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco, quando...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #01

04-07-2017 Hits:1073 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro Se esiste un’icona mondiale, per quanto riguarda la sezione giocattoli e cartoni, che hanno trasformato una semplice moda in un vero a proprio ‘dogma’, He-man and The Masters of the Universe rappresenta, almeno al pari dei Transformers, uno dei pilastri di maggior successo degli anni '80. Nati come...

Leggi tutto

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:1309 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto

DAIAPOLON: piccola storia di un grande robot rivoluzionario

07-06-2017 Hits:12548 Cuore e Acciaio Redazione

  di Tiziano Caliendo. Esistono opere che entrano di prepotenza nel palinsesto immaginario della cultura pop, ottenendo un successo fulmineo e dirompente. Alcune di esse perché ricoprono un indiscutibile ruolo pionieristico in un determinato mercato, come il caso di UFO Robot Grendizer in Italia, altre perché è destino che la riforma e...

Leggi tutto

Cagliostro E-Press distribuito in esclusiva da Manicomix

02-06-2017 Hits:1344 Autori e Anteprime Redazione

Comunicato dell'Editore L’Associazione Culturale Cagliostro E-Press è felice di comunicare la firma dell’ accordo di distribuzione in esclusiva stipulato con Manicomix.     Questa partnership ha l'obiettivo di rafforzare la presenza dei fumetti made in Cagliostro nelle fumetterie italiane, dando ulteriore slancio a quella che è la "mission" ultima dell’Associazione, ovvero dare massima visibilità...

Leggi tutto

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

27-05-2017 Hits:1778 Reportage Redazione

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte...

Leggi tutto

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:1836 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto