Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Un fumetto postmoderno

tipologie[13/03/2010] » Dopo Fullcomics 2010

Anche L'AltraPagina.it ha seguito in diretta Fullcomics 2010. Per gentile concessione del Direttore e dell'Editore della testata on line, vi presentiamo l'articolo seguente firmato da Danila Bellino di L'AltraPagina.it.

Un fumetto postmoderno

di Danila Bellino

Quando si dice che il fumetto è ‘letteratura disegnata’, ripescando una vecchia querelle fra media ‘minori’ e ‘maggiori’, spesso ci si concentra sul rapporto fra immagini e parole, tralasciando le possibilità del fumetto come meccanismo narrativo. In effetti, persi tra i generi esistono migliaia di sperimentazioni narratologiche,  ma l’attenzione si sta spostando sempre di più verso la scatola narrativa. Tra i più arditi nelle soluzioni, c’è Adriano Barone, autore di Tipologie di un amore fantasma, con i disegni di Mauro Cao. Un’opera che si differenzia dalla altre principalmente per i modelli a cui si ispira, “la sua struttura si ispira al ‘nouveau roman’ di Alain Robbe-Grillet”, ha spiegato Barone, “in cui i piani narrativi si intrecciano e abbiamo proprio la modalità di  ‘storia dentro un’altra storia’; tra loro  i fili narrativi possono sembrare indipendenti ma poi alcuni si intrecciano, si riconnettono, si rimandano gli uni agli altri”. Ma la scelta narrativa non sembra venire da un puro divertissement autoriale, Barone infatti puntualizza che, “il mondo dei fumetti si è un po’ fermato dal punto di vista contenutistico, non si tentano nuove strade, rimanendo fermi sul minimalismo autobiografico”. E uno dei limiti, evidenziati dall’autore è proprio che, “le varie esplorazioni che si tentano nel mondo dei generi a fumetti, in effetti ripropongono delle esplorazioni già viste, soprattutto al cinema, quindi si mutuano dei meccanismi da altri media, invece che crearne di nuovi”. La filosofia del postmoderno di Tipologie però, viene anche da altre fonti, “ho fatto una tesi su Philip Dick, e uno dei capitoli, quello sul romanzo Mr Lars il sognatore di armi, è stato inserito in un’antologia edita da Le Monnier dal titolo Si entra dall’uscita; ovviamente del grande scrittore americano mi interessa l’intersezione dei piani, l’incrocio narrativo fra i vari mondi e le sue fughe visionarie”. Si capisce meglio, così, la natura di Tipologie che, a detta di Barone, “è una non-storia d’amore, irrisolta, che si sviluppa su più piani, e in cui il rapporto tra i personaggi varia; si parte da un amore non ricambiato, e pian piano si arriva a una ricerca del sé, che in una scena particolare, ambientata nel deserto con uno sciamano, si spinge un po’ verso la psichedelia, interpretata benissimo dai disegni di Mauro Cao”. Il protagonista poi, almeno fisicamente, sembra un alter ego dell’autore, che ammette, “è un alter ego solo fisico, non psicologico, o meglio forse poteva riferirsi al me stesso di molto tempo fa”. Nella prima pagina, di forte impatto emotivo, è presentata una cartina dell’Europa dove manca l’Italia, con due didascalie in basso, “Italia, oggi”, “Dopo il disastro”. “Non è chiarito bene quale sia il disastro e neanche le sue dirette conseguenze che variano di storia in storia”, ha chiarito Barone, senza specificare altro su questa ucronia. L’effetto generale dopo la prima lettura, è alquanto straniante, “ma è quello che volevo”, ha aggiunto l’autore, “voglio che il lettore resti disorientato  o anche disgustato, come ha scritto in un post su Internet un lettore; non voglio che questa sia una lettura indolore, deve fare riflettere, deve lasciare qualcosa dentro, io infatti l’ho scritto per le persone che amano leggere, e che non vogliono semplicemente essere intrattenute”.

Magazine

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:548 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:758 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:855 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:815 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:992 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1541 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:2247 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto