Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale. La questione degli allegati editoriali a fumetti

mmstoricaDi Alessandro Bottero

Se ricordate  tempo fa dissi che REPUBBLICA (non tutti i quotidiani, ma solo REPUBBLICA) sospendeva la realizzazione di allegati a fumetti.

In effetti l’ha sospesa e poi ha RIPRESO a farlo. Questo significa che io ho detto una bugia? No. e un noto addetto ai lavori farebbe bene a non ridere.

Rivediamo cosa dissi

Una fonte autorevole -  e non ho alcun dovere ne voglia di dirvi chi sia -  mi assicurò che Repubblica DOPO il pessimo risultato della Collezione Storica a colori di Martin Mystere aveva sospeso la realizzazione degli allegati a fumetti. 

E in effetti lo fece.

Perché lo fece?

Perché gli allegati che realizzava Repubblica, ossia  raccolte COLORATE di storie che nascevano in bianco e nero, costavano troppo. La colorazione incideva troppo sul costo di produzione, per il venduto di collezioni come DYLAN DOG (che ha venduto poco) e MARTIN MYSTERE (che è andato peggio. ZAGOR invece  ha un pubblico fedele e fatti due conti è convenuto RIPRENDERE la produzione dei volumi.

La collana Le Grandi Stori di Tex usa pagine GIA’ colorate, quindi non c’è un costo di colorazione. E CORTO MALTESE è già colorato in origine anche lei. Quindi adesso Repubblica presenta tre collane di ristampe di fumetti (Tex, Zagor, Corto Maltese) dove il costo di colorazione è azzerato o contenuto da un pubblico fedele e vasto

Invece la Gazzetta pubblica prodotti MARVEL e FRANCESI o Larry Yuma dal giornalino che sono già colorati, quindi i costi sono SEMPRE stati inferiori. Anche Orfani è già a colori. E la collana di albi a 32 pagine che presentava le storie a colori di Dylan Dog presentava appunto storie GIA’ colorate. La Gazzetta non ha speso un euro per colorarle. Infatti poi molto furbamente, le due successive collane, il nero della paura e i maestri sono state in bianco e nero, PROPRIO per non  aumentare troppo i costi.

Ecco perché la Gazzetta non ha MAI detto che sospendeva la produzione, e invece Repubblica si è presa una pausa.

Ora, capisco che se uno è agitato può anche affermare che io dica falsità. Può prendere un ragionamento, toglierlo dal contesto e stravolgerlo. Non lo scuso  ma lo capisco. Quello che trovo triste è che un noto addetto ai lavori gli dia corda.

Invece trovo del tutto  normale che degli individui del livello di un amministratore di comicus e altri due a me ignoti si divertano e seguano altri in questo modus operandi.

Dio li fa, e poi li accoppia.

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:734 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1029 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1293 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2431 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2272 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2623 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2608 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto