Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale. Torna Palermo Comicon 2017!

comiconpDi Alessandro Bottero

Dal 22 al 24 settembre torna Palermo Comicon per la terza edizione. L’evento si profila  interessante, e credo si possa ormai dire che la Sicilia, con Etna comics e Palermo Comicon, sia la regione più viva dal punto di vista   fieristico. Infatti è vero che realtà come Lucca, Romics, o Napoli Comicon  fanno più spettatori, ma è innegabile che  la Sicilia sia l’unica regione capace di sostenere due manifestazioni, una ormai tra le quattro/cinque  maggiori nel panorama nazionale (Etna comics) e un’altra ormai attesta su buoni risultati da media classifica (Palermo Comicon). Nessun’altra regione italiana è in grado di sostenere DUE eventi così  importanti. In Toscana c’è solo Lucca,  nel Lazio  Romics non ha alternative e in Campania con tutto il rispetto e la  simpatia Cavacomics o le manifestazioni che si organizzano a Salerno non  sono all’altezza del Comicon.

Il potenziale siciliano è  immenso e penso che possa dare  ancora molte soddisfazioni. Con una gestione   accorta degli spazi Etna comics può arrivare a100.000 presenze e l’obiettivo delle 50.000 per il Palermo Comicon è alla portata  nel giro di due o tre anni, sempre però che si lavori  con intelligenza. Non si deve puntare a un picco estemporaneo di presenze, picco che può rivelarsi effimero, ma costruire legami col territorio, così da  fidelizzare il pubblico siciliano  e motivarlo sempre più per la partecipazione agli eventi.

Molto importante è il  rapporto con gli editori. In un momento di crisi del settore edicole (perché la crisi c’è, sarebbe sciocco negarlo) il mondo delle manifestazioni e degli eventi legati al fumetto resta un momento in cui  incontrare persone VERE e sentire le voci VERE delle persone, e non gli I Like molto  farlocchi che trovi su facebook. Le case editrici dovrebbero  pensare che   incontrare faccia a faccia i lettori fa sempre bene, e che  parlare con 10, 50, 100 lettori   dal vivo è molto meglio di 1.000 i like su facebook o sui social. Il fumetto è un qualcosa di concreto, dove persone umane in carne e ossa hanno messo  tempo, fatica, e sogni per confezionare storie che emozionino  altre persone.  Snobbare la possibilità di incontrare faccia a faccia le persone che  si sono emozionate con i fumetti che pubblichi è una stupidaggine. E non importa se sei la Mondadori, la Panini, la Disney, la Bonelli, la RW Lion o la casa editrice più grande dell’universo. Se fai una stupidaggine  resta una stupidaggine, anche se sei  una multinazionale.

Il calore e la passione degli appassionati siciliani mi ha sempre  colpito. Lo dico dalla prima edizione di Etna comics, e anche quando sono stato a Palermo due anni fa ho visto lo stesso calore e la stessa  “fame” di fumetto. Ovvio che c’è la responsabilità di dare  qualcosa di  davvero buono da mangiare a chi ha fame. Approfittare della fame di chi ti sta davanti per dargli gli scarti è  criminale e  soprattutto stupido, perché  poi  chi tradisce l’affetto  di chi  ti sta  davanti   fa sempre una brutta fine. Gli editori hanno il preciso dovere di rispondere nel modo migliore possibile alla richiesta di  contenuti che si coglie in queste manifestazioni. Non  marchette  infopubblicitarie, ma  scambi   veri,  intensi tra chi  realizza fumetti e chi li consuma.  Non incontri per soddisfare l’ego di questo o quell’autore, ma  il portare a un pubblico in gran parte  alla prima esperienza con questo tipo di manifestazioni tutta la ricchezza e le possibilità narrative e  fantastiche del fumetto.

Palermo Comicon  parte questo anno con la sua terza edizione. Sono sicuro che  arriverà più lontano  dei due anni precedenti, e più vicino di quanto farà in futuro.

 

Magazine

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:419 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:1428 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinamtografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:1278 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:1632 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:1613 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto

Gravetown 10th. Intervista a Paolo Zeccardo

25-07-2017 Hits:1601 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Vi ricordate “Kickboxer”? Già, il film che lanciò Jean Claude Van Damme e che hanno di recente rifatto (male) con più budget e meno idee? Ecco, io quando da piccolo lo vidi al cinema ne rimasi estasiato: un tizio occidentale andava in Tailandia e faceva nero Tong Po, il...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #02

11-07-2017 Hits:2078 Off Topic Super User

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) La dirigenza della Filmation era composta da tre persone: la coppia Lou Scheimer e Norm Prescott (adesso entrambi defunti), e il direttore artistico Hal Sutherland. Nel 1981 uscì BLACKSTAR (un cartone di genere fantasy), composto da 13 puntate, che però si rivelò un fiasco...

Leggi tutto