Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale. Riflettendo sulla Lion

rwDi Alessandro Bottero

In occasione del Napoli comicon la RW Lion ha rilasciato un comunicato con cui illustrava i programmi editoriali da qui a Ottobre (sostanzialmente da qui a Lucca). Ringraziamola Lion di aver inviato anche a noi questo comunicato. In fin dei conti anche se alcuni amministratori del forum di Comicus ancora si ostinano a dire che Fumetto d’Autore è un sito fatto da rancorosi, scritto come bambini delle elementari, e privo di fonti, devo dire che al contrario di loro le case editrici e addetti ai lavori con più capacità intellettiva ci riconoscono la stessa autorevolezza  la stessa dignità degli altri siti di settore. Se poi agli amministratori del forum di Comics stiamo sui coglioni per motivi risibili sono problemi loro.

Ma veniamo al programma Lion. Da quel che si dice giugno 2017 dovrebbe essere il mese dedicato a Wonder Woman. Io ho qualche perplessità relativa al film. Lo vedo un po’ troppo cupo e scuro, mentre per me Wonder Woman è la Wonder Woman di George Pérez, ossia solare e ottimista, ambasciatrice di pace nel mondo dell’uomo, ma forse sono solo un nostalgico. E comunque il risultato del p rimo week end negli USA mi da torto. Buoni incassi e Wonder Woman Mania.

La Lion punta molto sul film tra giugno e luglio e infatti pubblicherà la grafic novel WONDER WOMAN L’AMAZZONE, scritta e disegnata da Jill Thompson, e WONDER WOMAN – LA LEGGENDA di Renae De Liz, una miniserie che la Lion pubblica in un unico volume. Se fossi la Lion, visto che su Wonder Woman lavorerà una disegnatrice italiana ossia Mirka Andolfo, punterei molto sul personaggio da qui a Lucca, con una valorizzazione della Andolfo. Una cosa che consiglio, visto che la mostra realizzata dalla Warner per Romics edizione primaverile 2017 era scandalosamente povera, è di organizzare una mostra degna di questo nome per Lucca comics, con testi critici di peso e non le semplici indicazioni delle date di uscita degli albi come per la mostra di Romics, e la proposta di immagini di qualità che raccontino i 75 anni di storia del personaggio.

Proseguendo a studiare il programma proposto dalla Lion arriviamo ad agosto, che nelle intenzioni dovrebbe essere dedicato a Jack Kirby. Finalmente la Lion ristampa Kamandi, con due volumi che raccoglieranno i 40 albi scritti e disegnati da Kirby. Resterebbero però inediti i numeri 41-59 e anche gli altri due episodi   previsti per i numeri 60 e 61, realizzati, mai pubblicati per la repentina chiusura della serie e successivamente proposti in Cancelled Comic Cavalcade.2 Oltre a questo ci sarebbe ancora molto di Kirby su cui lavorare. La Lion potrebbe ripresentare il volume SPIRIT WORLD sempre di Jack Kirby e – con una pazzia che sarebbe sicuramente apprezzata dai fan di Kirby – pubblicare finalmente per la prima volta al mondo i due numeri di SOUL LOVeE, fumetto romance all-black, che Kirby aveva progettato e che poi la DC Comics non pubblicò mai. Esistono i materiali su cui Kirby aveva lavorato per realizzare i possibili numeri 1 e 2 di Soul Love, e sarebbe davvero un immenso regalo ai fan del Re se qualche editore finalmente li pubblicasse.

Il resto delle idee lanciate dalla Lion per questo periodo è ricco : Justice League, il venticinquennale della Wildstorm, volumi e collane dedicati a Nel Gaiman, volumi dedicati a Mark Millar, e il Dottor Who, personaggio su cui la Lion sta puntando molto. Ora, se posso permettermi, inviterei la Lion a non pensare solo alle storie nuove del Dottor Who, ma anche al materiale realizzato in anni e anni di vita a fumetti, e pubblicato sulle pagine di Dr. Who magazine in Inghilterra. Ci sono storie di Moore, Gaiman, Morrison, e disegnate da molti dei migliori artisti inglesi. Devo però ammettere di non seguire la serie da edicola del Dr.Who pubblicata dalla Lion, per cui se magari in appendice già sono state pubblicare storie di questi tipo faccio mea culpa e ammetto l’ignoranza. Ma se invece del Dr. Who Classic nessuno ha mai pensato di pubblicare qualcosa, allora suggerisco di farlo.

Magazine

BERSERK: LUCI E OMBRE

27-11-2017 Hits:556 Critica d'Autore Redazione

  Di Giorgio Borroni Un paio di anni fa, quando ancora frequentavo i gruppi facebookiani relativi ai fumetti, mi capitò di esprimere un paio di mie idee sulla deriva presa da Berserk, il celebre manga di Kentaro Miura. La fauna che più spesso è attiva sui social, si sa, per una bella...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:761 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:858 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:821 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:995 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1554 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:2258 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto