Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » in ricordo di Lorenzo Bartoli: un grande autore, una bella persona

editoriale bartolidi Alessandro Bottero

Lorenzo Bartoli è (perché io credo davvero che continui a vivere, in una vita migliore più piena e ricca) una persona bella. Ora non lo vedrò più in giro per le fiere, o magari in qualche occasione legata ai fumetti,ma rimane una bella persona. È solo andato un po’ più avanti, assieme ai suoi amici, alle persone che ha care, agli autori di fumetti che ha letto in tutti questi anni e che adesso sta incontrando uno ad uno in un altro posto, sempre sereno, sempre col sorriso. Non lo vedrò ma questo non toglie che l’ho conosciuto, e che i ricordi di tutte le volte che abbiamo parlato, scherzato, lavorato assieme quando era lui ad approvare i soggetti che spedivo all’Eura, mi restino nel cuore. Lorenzo, quando girava ancora qui in mezzo a noi, è sempre stato un signore. Le polemiche non gli interessavano. E questo, che dovrebbe essere una cosa ovvia per chiunque, lo rendeva invece merce rara in questa epoca social. Come autore ha lavorato per anni a livelli altissimi, sia come ritmo che come qualità. E la cosa che più mi dispiace, e che sinceramente non depone a favore della capacità dei dirigenti di questo mondo del fumetto italiano, è che non ha mai ricevuto la considerazione che gli era dovuta. Voglio dirlo chiaramente: Lorenzo Bartoli è stato uno dei migliori sceneggiatori italiani degli ultimi vent’anni, e trovo vergognoso che persone che valgono la metà abbiano ricevuto maggiori premi e riconoscimenti mentre lui no. Ovviamente adesso tutti faranno a gara a dire quanto era bravo e quanto era capace e quanto lo tenevano in altissima considerazione, ma la realtà dei fatti resta. Meritava molto di più. Molto, molto di più sia come riconoscimenti critici che come possibilità narrative. Se ne è andato altrove troppo giovane. Non sapremo mai se e come poteva essere un Dylan Dog scritto da lui, o un Tex, o un Togo, o se aveva nel cassetto una di quelle grafic novel che tutti la leggono e dicono “Ma sei bravo, non me lo sarei mai aspettato visto che hai sempre scritto per le edicole….!”. Nel 2007 ero a Terni per una manifestazione di fumetti. Ero nello stand vicino a quello dove stava Lorenzo. Aveva appena pubblicato per la Edizioni BD il libro di racconti Cuori da Bar, e in quei due giorni gli vidi fare una cosa che solo lui poteva fare. A ciascuno che acquistava il volume lui regalava un racconto personalizzato, scrivendolo sul momento, e prendendo spunto dall’argomento scelto dal lettore. La sua idea era che se i disegnatori quando il lettore compra il loro volume fanno uno sketch, allora lui, che è scrittore, si metteva in gioco dando al lettore un mini racconto di una pagina, unico e irripetibile. In due giorni di manifestazione ne scrisse trenta, senza mai tentennare o perdere l’ispirazione.

Non ho mai più visto nessuno fare una cosa del genere.

Ciao Lorenzo, sono sicuro che ora sei sereno e fumi la pipa mentre pensi ad una nuova storia da scrivere. E sono anche sicuro che sarà bellissima.

Lorenzo Bartoli (Roma, 7 aprile 1966 – 5 ottobre 2014). I funerali di Lorenzo Bartoli si terranno a Roma martedì 7 ottobre alle 10.00, presso la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice nel Tuscolano.

Magazine

Justice League - Una critica d'autore - Parte 2

21-11-2017 Hits:196 Critica d'Autore Redazione

  Justice League of Marvel   Di Alessio Sgarlato Dopo questa lunga ma necessaria premessa, veniamo all’oggetto del contendere, ovvero Justice League, il più bel sequel di Avengers uscito finora. I film Marvel e quelli della DC con questa pellicola si trovano a dover rendere conto allo spettatore di ingombranti somiglianze estetiche. Tanto negli...

Leggi tutto

Justice League - Una critica d'autore - Parte 1

20-11-2017 Hits:319 Critica d'Autore Redazione

  Marvel VS DC – La battaglia del secolo   Di Alessio Sgarlato   Nel 2016 esce Batman V Superman – Dawn of Justice e diventa immediatamente un film controverso, nel quale il pubblico non riesce a ritrovare lo spirito originale dei personaggi e delle storie che lo hanno ispirato. Eppure, per me si rivela...

Leggi tutto

La distopia ucronica di “Space Anabasis"

13-11-2017 Hits:381 Critica d'Autore Redazione

    Per aspera ad astra, deinde a caelo usque ad centrum!  La distopia ucronica di “Space Anabasis”: tra i giochi di potere, nella fantascienza del passato   Roma, anno 2770 ab urbe condita: un 2017 d.C. alternativo in cui, come recita la didascalia già dalla prima striscia: « L’impero ha tenuto il sistema...

Leggi tutto

I voli pindarici di Mister No

10-11-2017 Hits:528 Critica d'Autore Redazione

      In requiem del pilota Jerry Drake, paladino dei diritti umani nel fumetto italiano: verso il rilancio! Premessa: i vecchi nostalgici lo rivorrebbero dal 380. Difatti non tutte le cose, in ossequio alla realtà non (o anti ?) relativa, cominciano dallo 0 e proseguono direttamente con l’1, per poi giungere al 2...

Leggi tutto

C’è del Ferro in questo fumetto. Intervista alla casa editrice Ferrogallico

31-10-2017 Hits:1083 Autori e Anteprime Redazione

Di Alessandro Bottero Quando nasce una nuova casa editrice non si può che essere contenti. Significa che nonostante la crisi ci sono ancora  pazzi innamorati del fumetto. Ferrogallico è una casa editrice nata nel 2017, abbastanza snobbata da critica e pubblico (almeno quello che agita il mondo dei social) perché si...

Leggi tutto

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:1768 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:2002 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto