Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » in ricordo di Lorenzo Bartoli: un grande autore, una bella persona

editoriale bartolidi Alessandro Bottero

Lorenzo Bartoli è (perché io credo davvero che continui a vivere, in una vita migliore più piena e ricca) una persona bella. Ora non lo vedrò più in giro per le fiere, o magari in qualche occasione legata ai fumetti,ma rimane una bella persona. È solo andato un po’ più avanti, assieme ai suoi amici, alle persone che ha care, agli autori di fumetti che ha letto in tutti questi anni e che adesso sta incontrando uno ad uno in un altro posto, sempre sereno, sempre col sorriso. Non lo vedrò ma questo non toglie che l’ho conosciuto, e che i ricordi di tutte le volte che abbiamo parlato, scherzato, lavorato assieme quando era lui ad approvare i soggetti che spedivo all’Eura, mi restino nel cuore. Lorenzo, quando girava ancora qui in mezzo a noi, è sempre stato un signore. Le polemiche non gli interessavano. E questo, che dovrebbe essere una cosa ovvia per chiunque, lo rendeva invece merce rara in questa epoca social. Come autore ha lavorato per anni a livelli altissimi, sia come ritmo che come qualità. E la cosa che più mi dispiace, e che sinceramente non depone a favore della capacità dei dirigenti di questo mondo del fumetto italiano, è che non ha mai ricevuto la considerazione che gli era dovuta. Voglio dirlo chiaramente: Lorenzo Bartoli è stato uno dei migliori sceneggiatori italiani degli ultimi vent’anni, e trovo vergognoso che persone che valgono la metà abbiano ricevuto maggiori premi e riconoscimenti mentre lui no. Ovviamente adesso tutti faranno a gara a dire quanto era bravo e quanto era capace e quanto lo tenevano in altissima considerazione, ma la realtà dei fatti resta. Meritava molto di più. Molto, molto di più sia come riconoscimenti critici che come possibilità narrative. Se ne è andato altrove troppo giovane. Non sapremo mai se e come poteva essere un Dylan Dog scritto da lui, o un Tex, o un Togo, o se aveva nel cassetto una di quelle grafic novel che tutti la leggono e dicono “Ma sei bravo, non me lo sarei mai aspettato visto che hai sempre scritto per le edicole….!”. Nel 2007 ero a Terni per una manifestazione di fumetti. Ero nello stand vicino a quello dove stava Lorenzo. Aveva appena pubblicato per la Edizioni BD il libro di racconti Cuori da Bar, e in quei due giorni gli vidi fare una cosa che solo lui poteva fare. A ciascuno che acquistava il volume lui regalava un racconto personalizzato, scrivendolo sul momento, e prendendo spunto dall’argomento scelto dal lettore. La sua idea era che se i disegnatori quando il lettore compra il loro volume fanno uno sketch, allora lui, che è scrittore, si metteva in gioco dando al lettore un mini racconto di una pagina, unico e irripetibile. In due giorni di manifestazione ne scrisse trenta, senza mai tentennare o perdere l’ispirazione.

Non ho mai più visto nessuno fare una cosa del genere.

Ciao Lorenzo, sono sicuro che ora sei sereno e fumi la pipa mentre pensi ad una nuova storia da scrivere. E sono anche sicuro che sarà bellissima.

Lorenzo Bartoli (Roma, 7 aprile 1966 – 5 ottobre 2014). I funerali di Lorenzo Bartoli si terranno a Roma martedì 7 ottobre alle 10.00, presso la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice nel Tuscolano.

Magazine

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:0 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:413 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto

Fumetto digitale: caratteristiche ed effetti

03-03-2017 Hits:774 Off Topic Redazione

di Leandro Amodio. Internet è ormai diffuso a livello planetario, e sul mercato dell'elettronica di consumo è sempre più dilagante la presenza di dispositivi, che permettono di accedervi in completa mobilità, principalmente smartphone e tablet. Il mondo dell'editoria (libri, riviste e, ovviamente, fumetti) non è rimasto indifferente dinanzi a questo...

Leggi tutto

Shamo, gli spokon e il cugino che ce l’ha fatta

20-02-2017 Hits:1105 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. La strada dei manga sportivi giapponesi è lastricata di buone intenzioni: la competizione, infatti, è un teatro più che funzionale perfetto per mettere in scena vicende personali oltre che fungere da metafora a storie di riscatto, magari elogiando lo spirito di squadra o il mettercela tutta per...

Leggi tutto

Pasticcini Marci: alcune tavole in anteprima

19-02-2017 Hits:916 Autori e Anteprime Redazione

Edito da IT Comics, a Cartoomics uscirà il secondo numero di Pasticcini Marci (Albrignani, Sonseri) serie di leggero stampo underground che ingloba satira di costume e parodia attraverso uno stile visivo iconico e un linguaggio moderno e incalzante. A seguire la cover e alcune tavole in anteprima del secondo volume.      

Leggi tutto

RINASCITA DC: MOTIVAZIONI E PRIMI RISULTATI

14-02-2017 Hits:1218 Autori e Anteprime Redazione

  di Leandro Amodio. Con lo scopo di recuperare la recente e sensibile flessione registrata nelle vendite, la DC Comics ha deciso di avviare il progetto Rebirth (Rinascita). Non si tratta, come si potrebbe intuire dal termine scelto, di una totale riscrittura delle origini relative ai personaggi più popolari della casa...

Leggi tutto